ANCHE TU PUOI FARE QUALCOSA
PER CONSERVARE E VALORIZZARE

QUESTO IMMENSO
PATRIMONO ARTISTICO

1%
Restauro stazione IX
1.000
fondi
raccolti
47
Sostenitori

Contribuisci adesso

L’intero progetto di restauro da finanziare riguarda 10 stazioni della Via Crucis di Cerveno (le prime 4 sono state restaurate nel 2013); si partirà con la raccolta fondi per il restauro completo della stazione n° V – Gesù è aiutato dal Cireneo; questa prima fase ha come obiettivo la raccolta di 160.000 euro per il restauro dell’stazione in oggetto (statue, pavimenti e fondali). Una volta completato il primo obiettivo si passerà alla stazione successiva, la n° VI – Veronica asciuga il volto di Gesù.

Dona con paypal o bonifico

Sostieni il progetto

ADOZIONE LIBERA
( 13 Donatori )
Ricompense
  • attestato digitale come riscontro della donazione effettuata
  • inserimento del nome sul sito internet nella sezione sostenitori
  • ricompensa tra quelle proposte nelle varie fascie a seconda dell’importo della donazione
Offerta Libera
DONATORE SIMBOLICO
( 5 Donatori )
Ricompense
  • attestato digitale come riscontro della donazione effettuata
  • inserimento del nome sul sito internet nella sezione sostenitori
€ 5,00
DONATORE SEMPLICE
( 1 Donatore )
Ricompense
  • attestato digitale come riscontro della donazione effettuata
  • inserimento del nome sul sito internet nella sezione sostenitori
  • inserimento del nome sulla targa o cartellone mobile che sarà posta nel santuario
€ 20,00
DONATORE AMICO
( 6 Donatori )
Ricompense
  • attestato digitale come riscontro della donazione effettuata
  • inserimento del nome sul sito internet nella sezione sostenitori
  • inserimento del nome sulla targa o cartellone mobile che sarà posta nel santuario
  • visita guidata al santuario e coupon sconto per agriturismo/bed&breakfast
€ 50,00
DONATORE AMICO PIÙ
( 10 Donatori )
Ricompense
  • attestato digitale come riscontro della donazione effettuata
  • inserimento del nome sul sito internet nella sezione sostenitori
  • inserimento del nome sulla targa o cartellone mobile che sarà posta nel santuario
  • visita guidata al santuario e coupon sconto per agriturismo/bed&breakfast
  • piccolo oggetto artigianale locale
€ 100,00
DONATORE SOSTENITORE
( 7 Donatori )
Ricompense
  • attestato digitale come riscontro della donazione effettuata
  • inserimento del nome sul sito internet nella sezione sostenitori
  • inserimento del nome sulla targa o cartellone mobile che sarà posta nel santuario
  • bottiglia di vino di una cantina locale di Valle Camonica
  • visita guidata e coupon sconto per agriturismo/bed&breakfast
€ 500,00
DONATORE PALADINO
( 4 Donatori )
Ricompense
  • attestato digitale come riscontro della donazione effettuata
  • inserimento del nome sul sito internet nella sezione sostenitori
  • inserimento del nome sulla targa o cartellone mobile che sarà posta nel santuario
  • piccolo oggetto artigianale locale
  • bottiglia di vino di una cantina locale di Valle Camonica
  • visita guidata e coupon sconto per agriturismo/bed&breakfast locale
€ 1.000,00
DONATORE MECENATE
( 1 Donatore )
Ricompense
  • attestato digitale come riscontro della donazione effettuata
  • inserimento del nome sul sito internet nella sezione sostenitori
  • inserimento del nome sulla targa o cartellone mobile che sarà posta nel santuario
  • bottiglia di vino locale di cantina di Valle Camonica
  • visita guidata privata e una notte in agriturismo/bed&breakfast locale
€ 5.000,00

E possibile scegliere il personaggio rappresentato dalla statua lignea che compone la stazione della Via Crucis che sarà oggetto del restauro e finanziare per l’intera sua realizzazione. A seconda della stazione , si potrà selezionare il personaggio che si vuole “adottare” e donare la somma relativa per il suo restauro, ricevendo le ricompense che visualizzarete all’interno della sezione di donazione.

Scegli la statua, della stazione V della Via Crucis, che vuoi adottare

SCEGLI LA TUA STATUA

« Allora costrinsero un tale che passava, un certo Simone di Cirene che veniva dalla campagna, padre di Alessandro e Rufo, a portare la croce. Condussero dunque Gesù al luogo del Gòlgota, che significa luogo del cranio »   (Marco 15,21-22)

In questo momento della Via Crucis, sono queste le statue lignee, scolpite da Beniamino Simoni nel ‘700, che raffigurano i protagonisti:

Statua del Cireneo

Protagonista di questa stazione è Simone di Cirene, detto anche il Cireneo, l’uomo che, secondo quanto riportato da tre dei quattro Vangeli, fu obbligato dai soldati romani ad aiutare a trasportare la croce di Gesù, durante la salita al Golgota per la crocifissione.

€ 10.000,00
Statua del Cristo

Il protagonista della Via Crucis: il personaggio di Cristo qui affaticato e spossato, dopo essere caduto, viene aiutato dal Cireneo, che obbligato dagli aguzzini porta la croce per lui.

€ 10.000,00
Statua dello sgherro n°1

Tra gli altri protagonisti di questa scena della Via Crucis, ci sono gli aguzzini/soldati detti anche “Sgherri”, che flagellano ed esortano il cristo alla salita al Golgota. Questo personaggio è quello che tiene le corde davanti alla processione.

€ 10.000,00
Statua dello sgherro n°2

Tra gli altri protagonisti di questa scena della Via Crucis, ci sono gli aguzzini/soldati detti anche “Sgherri”, che flagellano ed esortano il cristo alla salita al Golgota. Questo personaggio è quello che tiene le corde a fianco alla figura Cristo.

€ 10.000,00
Statua dello sgherro n°3

Tra gli altri protagonisti di questa scena della Via Crucis, ci sono gli aguzzini/soldati detti anche “Sgherri”, che flagellano ed esortano il cristo alla salita al Golgota. Questo personaggio è quello che osserva da lato.

€ 10.000,00

NUOVI VANTAGGI FISCALI PER I DONATORI

Oggi, fare una donazione alla Parrocchia di San Martino Vescovo in Cerveno per sostenere il restauro della Via Crucis ha degli importanti vantaggi fiscali poichè prevede la possibilità di detrarre in maniera significativa l’importo della donazione.

Grazie all’autorizzazione della Sovrintendenza dei Beni Culturali (che potete scaricare nel link qui sotto) è possibile detrarre fiscalmente la donazione effettuata per sostenere il progetto PERLECAPE.IT in misura:

– per persone fisiche ed enti non commerciali > detrazione del 19% dell’importo donato

– per i titolari di reddito di impresa > detrazione del 100% dell’importo donato

Per approfondire le normative ecco alcuni dati:

Normativa e procedure per le erogazioni liberali, le sponsorizzazioni e le agevolazioni fiscali per interventi sul patrimonio e le attività culturali.

1) DA PARTE DI PERSONE FISICHE ED ENTI NON COMMERCIALI: ex articolo 15, comma 1, lett. h ) del D.P.R. 917/1986 TUIR (Testo unico delle imposte sui redditi) come modificato dall’articolo 40, comma 9) della L. 22 dicembre 2011, n. 214

2)DA PARTE DI COLORO CHE HANNO REDDITO D’IMPRESA: ex articolo 100, comma 2, lett. f ) del D.P.R. 917/1986 TUIR (Testo unico delle imposte sui redditi) come modificato dall’articolo 40, comma 9) della L. 22 dicembre 2011, n. 214,

Se volete approfondire l’argomento potete visitare: Normativa e procedure per le erogazioni liberali

Per comprendere le modalità di come effettuare la donazione ed ottenere la ricevuta per la detrazione fiscale, leggete il capitolo qui sopra “SOSTIENI IL PROGETTO”.

Restiamo a disposizione per ulteriori ed eventuali informazioni in merito alla deducibilità, scrivendoci alla mail donazioni@perlecapele.it

Share

I Nostri sostenitori

Giovanmaria-Piera Murachelli
Gianni Pietro Pedretti
Colosi Antonino e Murachelli Giacomina
Claudio Pettazzi
Festa S. Martino 2016
Andreino Belfiore
Festa di S. Martino 2015
Anna Bonfadini
Paolina Vezzoli
Benefattore parrocchiano
Giovanmaria-Piera Murachelli
Aldo Berzolla
Festa de Le Capele 2016
Anna Bonfadini
Gian Tonino Roberto Albertelli
Maria Zani e Cecilia Bazzoni
Gabriele Prandini
Andreino Belfiore
Mario Rebuffoni
Margherita Bazzoni
Anna Bonfadini
Paolina Vezzoli
Felice Bazzoni
Agnese ed amici
Lucia ed amici
Adele Fugazzi
Alessandro Niro
Elisa Ravazzoli
Alberto Cerutti
Gaia Consonni
Edoardo Perri
Dario Riva
15 Donatori Anonimi